Il consorzio

CENTRO PER LO SVILUPPO CREATIVO DANILO DOLCI (Italia)

Il Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” pone le sue radici  nel lavoro sociale ed educativo di Danilo Dolci e dei suoi collaboratori, iniziato nella Sicilia occidentale nel 1952.

Il Centro ha da sempre basato la sua attività nell’offrire alle comunità locali una realtà dedicata alla risoluzione pratica dei problemi, sviluppando uno spazio creativo nel quale lo sviluppo della consapevolezza dei bisogni e la pianificazione dal basso erano il centro dell’azione sia del Centro che della comunità, definendo così insieme il percorso verso il reale cambiamento, coinvolgendo tutti i singoli cittadini. Sin dall’inizio, il principale obiettivo del Centro è stata l’educazione alla non violenza oltre allo sviluppo di una metodologia – l’Approccio Maieutico Reciproco – capace di facilitare lo sviluppo creativo sia nelle scuole che nei territori vicini.

Oggi, il Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” è un’associazione no profit che coinvolge sia giovani che adulti, e che principalmente agisce attraverso progetti nel settore dell’educazione in cooperazione con scuole, università, istituzioni, associazioni e gruppi sociali sia a livello locale che internazionale.

per maggiori informazioni qui >>

ArtsTogether

"Il progetto ArtsTogether è stato finanziato con il sostegno del programma di azioni dell'Unione della Commissione europea, AMIF (Asilo, migrazione e integrazione). Questa pubblicazione riflette solo le opinioni dell'autore e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in esso contenute. "

amif logo