Chi siamo

Chi siamo

Il progetto ArtsTogether si propone di ideare e sperimentare un programma didattico basato sulle attività artistiche e sull’adozione di approcci collaborativi affinché gli insegnanti possano gestire al meglio la diversità all’interno delle loro classi, promuovere un clima di mutua comprensione e di rispetto reciproco fra gli allievi, e contribuire a migliorare il rendimento scolastico degli alunni migranti.

  • Le nostre attività

    Le attività hanno come beneficiari diretti minori dal background migratorio, i quali creeranno - insieme ai minori autoctoni - uno spazio di collaborazione così da superare e rimuovere barriere linguistiche e culturali con le quali sono costrette a confrontarsi.

  • La nostra azione

    Tali attività saranno promosse attraverso l’organizzazione di eventi che vedranno il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche e delle autorità pubbliche, grazie alle quali sarà possibile elaborare importanti raccomandazioni politiche desinate al settore dell’istruzione.

  • La nostra visione

    Sebbene l’accesso all’istruzione sia, quasi ovunque, un diritto garantito ai bambini migranti all’interno dell’Unione Europea, spesso esso non viene tutelato, in quanto, essi non hanno la possibilità di prendere parte ad attività educative adattate, che tengano conto delle esigenze connesse alle loro difficoltà socio-economiche e linguistiche. Inoltre, la segregazione sociale ed etnica perpetrata all’interno delle scuole costituisce un serio ostacolo per i minori migranti.

kids-hand.jpg

OBIETTIVO PRINCIPALE

L’approccio integrato qui proposto è volto a rendere più inclusivo il sistema scolastico. Ciò corrisponde al principale obiettivo del progetto ArtsTogether, ossia quello di ideare delle misure educative specifiche rivolte ai bambini migranti che frequentano le scuole dell’infanzia e la scuola primaria, in modo da fornire loro un supporto adeguato ed eliminare gli svantaggi educativi con i quali sono costretti a confrontarsi.

OBIETTIVI SPECIFICI DEL PROGETTO

Il progetto intende raggiungere gli obiettivi stabiliti attraverso l’implementazione di una serie di attività. Queste sono volte a servire un unico scopo: combattere la segregazione sociale ed etnica all’interno delle scuole e rendere il sistema scolastico più inclusivo fornendo supporto linguistico ed educativo agli allievi migranti, coinvolgendo i loro genitori e promuovendo l’educazione interculturale.

0
Questionari da compilare nei Paesi partner
0
Bambini coinvolti nella fase di sperimentazione
0
Interviste da condurre in ciascun Paese partner
0
Partecipanti coinvolti negli eventi organizzati nelle comunità di migranti
0
Soggetti interessati coinvolti in ciascun Paese partner
0
Moduli da sviluppare
0
Insegnanti/educatori per Paese
0
Soggetti interessati coinvolti da ciascuna organizzazione

ArtsTogether

"Il progetto ArtsTogether è stato finanziato con il sostegno del programma di azioni dell'Unione della Commissione europea, AMIF (Asilo, migrazione e integrazione). Questa pubblicazione riflette solo le opinioni dell'autore e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in esso contenute. "

amif logo